5 consigli pratici per scrivere la Call to Action

Vediamo come elaborare una Call to Action efficace

Come diceva il saggio: se vuoi che il tuo telefoni squilli, devi dare una ragione agli utenti di telefonarti.

Cosa significa per un business online? Attraverso i contenuti che pubblichiamo dobbiamo raccontare al pubblico chi siamo e cosa facciamo

Grazie al potere di una Call to Action li incitiamo all’azione.

Una Call to Action, spesso abbreviato CTA, è una parte del messaggio che dice agli utenti cosa fare e se scritta correttamente li invoglia a farlo subito

In gergo di marketing è creata per trasformare il lettore in cliente e aumentare le conversioni.

Dire a qualcuno di fare qualcosa è semplice, la vera sfida sta nel farli sentire motivati a svolgere quella specifica azione.

Dobbiamo identificare i desideri della nostra audience in modo tale da creare un messaggio che parli direttamente a loro, così che la CTA sarà in grado di soddisfare quei loro desideri.

5 tips per scrivere una Call to Action

Ecco alcuni consigli pratici che ti possono aiutare a creare una call to action di qualità:

  • Fai un’offerta che gli utenti non possono rifiutare;
  • Amplifica la sensazione di urgenza;
  • Offri una soluzione ad un problema;
  • Invita all’azione;
  • Cerca di essere diretto/a.

Quanto più di valore è la nostra offerta, tanto più irresistibile diventa agli occhi del pubblico.

Giocando sulla “paura di perdere il momento giusto”, creiamo nella mente dell’utente una sensazione di scarsità e lo portiamo ad agire rapidamente per non perdere una grande occasione.

Attraverso le parole dobbiamo far capire al potenziale cliente perché siamo in grado di risolvere il problema specifico che lo affligge e come andremo a soddisfare i suoi bisogni.

Rivolgiamoci al lettore in prima persona, suggerendogli di fare azioni chiare e precise: iscriviti alla newsletter, visita il blog, scarica il pdf, guarda il video, scopri di più,  e così via.

Essere concisi e diretti è la strategia migliore: poche parole ben pensate che si focalizzano su cosa vogliamo che l’utente faccia.

Riflessioni conclusive

Elabora un messaggio con parole che creano entusiasmo nel lettore.

Più facilmente comprensibile è la call to action, più probabilità ci sono che l’utente si senta motivato abbastanza da compiere l’azione che tu vuoi che svolga.

Prova varie soluzioni. Fai una serie di test con la tua target audience ed analizza i risultati per capire quale versione ti garantisce maggiori risultati.

Tra l’altro di CTA ne parlo anche durante il mio webinar gratuito, dove scoprirai come creare la tua community online con successo e monetizzare la tua passione su Instagram. Iscriviti subito a questo link. Ti aspetto!

Condividi su: