Le fondamenta della content strategy

Come creare una content strategy

Le parole contano. Quello che diciamo e lo stile con cui ci esprimiamo sono i nostri assets più preziosi, anche quando ci occupiamo di business digitale.

Il contenuto svolge un ruolo importantissimo per determinare il successo online.

Non esiste una formula magica che ci può garantire di raggiungere i risultati sperati, ma di certo è indispensabile sviluppare una content strategy precisa che ci faccia da guida.

La natura strategica del contenuto

Il contenuto deve “muovere” l’utente e ciò può avvenire in modi diversi perchè ogni persona è diversa.

Se il contenuto non attrae il lettore allora non è abbastanza rilevante.

Più il valore del nostro contenuto è chiaro per il pubblico, più le persone lo troveranno interessante.

A livello strategico, è possibile individuare 4 tipi specifici di contenuto:

  • Attrazione;
  • Affinità;
  • Azione;
  • Autorità.

Il contenuto di attrazione

Quando si parla di contenuto di attrazione, si fa spesso riferimento a tutti i contenuti che sono a disposizione gratuitamente sul web, e che sono pronti per essere poi condivisi sui social media o trovati attraverso i motori di ricerca.

Come si intuisce dal nome, sono i contenuti attraverso i quali dobbiamo subito catturare l’interesse dell’utente e portarlo verso la nostra offerta.

Su internet tutto accade rapidamente e se non riusciamo ad attrarre l’utente subito, lo perdiamo, perciò è fondamentale sapere già a chi vogliamo rivolgerci in modo tale da creare un contenuto su misura.

Il contenuto di affinità

Solitamente gli esseri umani vanno d’accordo con chi li fa stare bene, con chi condivide valori simili ed è sulla stessa lunghezza d’onda.

Ecco perchè l’utente farà affari con noi solo e soltanto se si fida e se siamo capaci di connetterci davvero con lui/lei.

Il contenuto di affinità è quello che ci consente di creare relazioni personali ed incentivare il senso di appartenenza.

Il contenuto di azione

E’ quello sviluppato per portare qualcuno a compiere lo step successivo.

Qualsiasi pezzo di contenuto deve puntare ad un’azione, altrimenti non ha senso.

Dobbiamo fare nascere dentro la testa dell’utente il desiderio di fare qualcosa.

Facciamo capire alle persone come possiamo aiutarli a risolvere il loro problema o soddisfare un bisogno specifico, così sceglieranno noi invece che un nostro concorrente.

Il contenuto di autorità

Utilizzare il contenuto per costruire autorità non significa dire a parole che siamo degli esperti nel nostro settore ma mostrare attraverso i contenuti le nostre capacità e professionalità.

Dimostriamo che sappiamo di cosa stiamo parlando, che siamo davvero in grado di soddisfare le esigenze dei nostri utenti.

Le basi della content strategy

Ogni strategia di content marketing si basa su 3 pilastri:

  • Perchè;
  • Chi;
  • Come.

Prima di tutto dobbiamo identificare gli obiettivi e definire quali sono le nostre intenzioni.

Perchè stiamo utilizzando il content marketing? Cosa ci aspettiamo di ottenere? Dobbiamo migliorare, come e dove possiamo farlo?.

Valutando tutti questi aspetti dobbiamo anche tenere in considerazione quali rischi e benefici ci può portare la nostra strategia.

L’attenzione poi si sposta sulla nostra audience.

Chi sono i nostri utenti? Cosa desiderano? Di cosa hanno bisogno? Cosa si aspettano da noi? Come possiamo aiutarli?.

Dobbiamo essere in grado di offrirgli contenuti di qualità che diano valore.

Il pezzo finale del puzzle è senza dubbio l’identità del brand.

Dobbiamo riuscire a trasmettere i nostri valori, raccontare la nostra storia in modo tale che l’utente non solo sia interessato ai nostri prodotti, ma riconosca anche la nostra autorità e competenza.

Allora dobbiamo chiederci: chi siamo come azienda? Quali principi guidano il nostro modo di lavorare? Cosa ci rende unici rispetto ai concorrenti? Perchè le persone dovrebbero scegliere proprio noi?.

Conclusioni

Non è sempre facile creare contenuti, richiede studio, analisi, tempo, impegno e pazienza, ma avere una visione chiara della propria mission aziendale ci aiuta a superare i momenti di criticità.

Dobbiamo riuscire ad incanalare passione e scopo all’interno di ogni passo che compiamo.

L’unico modo per riuscire a creare un vero impatto con la nostra content strategy è avere piena consapevolezza di chi siamo e di cosa stiamo facendo, porci obiettivi raggiungibili e tenere sempre in considerazione i bisogni del nostro pubblico.

Condividi su: