La differenza tra Copywriting e Content Marketing

Copywriting o Content Marketing?

Molti pensano che tutti coloro che usano le parole per professione facciano la stessa cosa.

Uno scrittore è uno scrittore: scrive.

Sapere scrivere bene è oggettivamente una qualità da possedere ma in realtà copywriter e marketer del contenuto hanno conoscenze e capacità che non sono intercambiabili.

Quali sono le differenze sostanziali tra Copywriting e Content Marketing?

Le possiamo analizzare seguendo tre valori specifici:

  • Obiettivi;
  • Competenze;
  • Risultati.

Gli obiettivi

Teniamo sempre in considerazione l’intero viaggio che il consumatore fare durante il processo di acquisto, in gergo buyer’s journey.

Come obiettivo il copywriter cerca di catturare l’attenzione immediatamente, facendo leva sulla brand awareness.

Chi si occupa di content marketing invece si focalizza sul lungo periodo, cercando di educare l’utente attraverso i contenuti, per creare una relazione di fiducia.

Le competenze

In generale possiamo dire che dal copywriting ci si aspetta creatività e dal content marketing autorità.

Il ruolo di chi fa content marketing richiede conoscenze di scrittura in ottica SEO e la capacità di elaborare contenuti da applicare su diversi canali come web, blog, ecc.

Il copywriter tende ad essere concentrato sui concetti e sulla comunicazione e promozione intesa come advertising.

I risultati

Per quanto riguarda l’analisi dei risultati ottenuti, ovviamente in ogni ambito si ambisce sempre ad un ritorno del capitale investito (ROI) ma nel copywriting e nel content marketing si analizzano valori diversi.

Nel primo caso con l’advertising digitale l’efficacia dipende dalle impressioni e dal numero di click generati dalla campagna pubblicitaria a pagamento.

Nel secondo caso si tiene conto di altri fattori come ad esempio i visitatori unici e il tempo che l’utente ha trascorso su una pagina web o consumando un contenuto specifico.

Riflessioni conclusive

E’ chiaro che a competenze diverse, corrispondono carriere diverse.

Come abbiamo visto copywriter e content marketer seguono traiettorie distinte: entrambe queste figure lavorative devono sfruttare al meglio le potenzialità della scrittura, ma mettono in campo strategie differenti a seconda del contesto.

Ognuno ha un ruolo stabilito, un metodo specifico ed obiettivi precisi da perseguire.

Prima di salutarti, ti invito a partecipare il mio webinar gratuito “L’età dell’oro di Instagram“. Una lezione gratuita che spero ti sarà utile per curare al meglio la tua presenza online. Iscriviti subito a questo link.

Condividi su: