Parliamo di Email Marketing

Perchè è importante l’Email Marketing?

L’Email marketing in un certo senso è la versione digitale del tradizionale marketing cartaceo che veniva spedito a casa.

E’ quella strategia di marketing che, utilizzando l’email come mezzo di comunicazione, ha lo scopo di promuovere un prodotto o servizio e al tempo stesso incentivare la fidelizzazione del pubblico.

Quali sono i principali vantaggi rispetto al tradizionale direct marketing?

  • Costi di invio ridotti;
  • Spedizione tempestiva;
  • Risultati ed efficacia delle campagne misurabili;
  • Ampio spazio alla creatività;
  • Costi di produzione bassi perchè non c’è bisogno della stampa cartacea.

L’Email marketing è una risorsa indispensabile per coloro che devono raggiungere dei target specifici o che puntano a stimolare un’azione da parte dell’utente, ovvero la call to action.

L’importanza del database

Un passaggio fondamentale è creare il proprio database.

Come si fa? Dobbiamo acquisire gli indirizzi email degli utenti, in modo lecito e trasparente ovviamente.

Attenzione: non dobbiamo pensare di sparare nel mucchio e poi sperare di catturare l’interesse del maggior numero di persone possibili. Bisogna avere già in mente l’audience che vogliamo raggiungere.

Il lavoro continua anche dopo l’acquisizione dei contatti.

Per assicurarci che le nostre campagne di email marketing siano efficaci è necessario fare un’operazione di pulizia sul database.

Se verifichiamo che gli indirizzi in nostro possesso non sono più raggiungibili allora eliminiamoli.

Se invece gli utenti non sono attivi, cerchiamo di stimolarli o usare la newsletter per trasmettere un messaggio ancora più mirato e rilevante per loro.

Inoltre ricordiamoci sempre che dobbiamo costruire una relazione con il cliente, non semplicemente un rapporto di scambio commerciale, che va alimentata costantemente nel tempo.

Email marketing & email design

Anche l’occhio vuole la sua parte perciò il design delle nostre email contribuisce ad una strategia di email marketing vincente.

Analizziamo alcuni dei trend di email design più interessanti al momento:

  • Minimalismo;
  • Dark mode;
  • Micro-interazioni.

Se sovraccarichiamo la nostra email di informazioni e testo rischiamo di perdere l’attenzione del lettore, perciò è meglio focalizzarsi su un messaggio chiaro, conciso e che non sia difficile da comprendere.

Il dark mode si sta diffondendo sempre di più e cresce continuamente il numero di app e piattaforme che offrono questa modalità di navigazione.

Perchè? Rende la lettura meno pesante per gli occhi, il contenuto è leggibile più facilmente e consuma anche di meno la batteria!

L’interazione è un modo molto efficace per coinvolgere il lettore ed aumentare l’engagement delle email.

Per evitare però problemi a coloro che hanno magari una connessione più lenta e per non rischiare di intaccare la user experience, bisogna prediligere micro-interazioni.

Ad esempio si possono inserire all’interno del corpo della mail dei link esterni che vogliamo che l’utente clicchi per portare traffico verso una sales page o una landing page specifica o per dare visibilità a contenuti che abbiamo pubblicato su altre piattaforme, come blog o social media, ecc.

Conclusioni

L’email marketing rappresenta uno strumento molto potente che tutte le aziende che lavorano online devono coltivare.

E se domani tutti i social network sparissero, non possiamo più fare business? Probabilmente non accadrà, ma se dovesse succedere avere un database è la nostra ancora di salvataggio ed avremo sempre con noi i nostri utenti fidelizzati e i loro contatti.

A proposito di social: se vuoi sapere come creare la tua community con successo, step by step, e monetizzare la tua passione su Instagram riserva subito il tuo posto per il mio webinar gratuito “L’Età dell’oro di Instagram.” Iscriviti qui.

Condividi su: