Che cos’è il reddito passivo?

Come si crea il reddito passivo

Avrai magari sentito parlare di reddito passivo come quella cosa misteriosa che ti permette di fare soldi mentre dormi.

E’ un argomento più ampio e molto serio (non si tratta di leggende metropolitane), che soprattutto in Italia è ancora poco conosciuto ai più.

In questo articolo cercheremo di fare un pò di chiarezza per capire meglio come funziona.

Differenza tra reddito attivo e passivo

Quando si parla di guadagno generalmente esistono due tipologie fondamentali: reddito attivo e reddito passivo.

Il primo è quello che si guadagna perchè si viene pagati per il lavoro che si è svolto.

Diciamo che è la modalità classica che da sempre fa girare il mondo e l’economia.

Lavoro dipendente, lavoro da autonomo o freelance, il principio è lo stesso per tutti: la merce di scambio è offrire il nostro tempo per ottenere denaro.

Il reddito passivo invece è diverso: siamo noi che creiamo qualcosa, che continua a produrre un guadagno per noi, senza dover occuparcene ogni giorno.

La prospettiva cambia radicalmente: si lavora una volta sola e si genera un profitto per sempre, ma ovviamente non è tutto rose e fiori.

Come funziona il reddito passivo?

Parliamoci chiaro: il guadagno passivo non cade dal cielo, bisogna  lavorare sodo all’inizio per creare le fondamenta del proprio business o prodotto digitale.

Però poi una volta lanciato, non richiede più di tante energie per la sua gestione quotidiana.

E si continua a guadagnare con il pilota automatico, sempre.

Ci sono 3 tipi principali di reddito passivo e sono:

  • Investing: quando il reddito arriva dagli investimenti di denaro nel mercato finanziario oppure dai propri risparmi o conto correnti;
  • Asset sharing:  vendere o affittare gli asset di cui siamo già in possesso (macchina, casa, ecc.)
  • Asset building: ad esempio il guadagno qui è generato dalla creazione e vendita di prodotti digitali (corsi, ebook, foto) o dall’affiliate marketing, ecc.

La modalità che ritengo sia più profittevole in questo preciso momento storico sono proprio i corsi online ed è il settore nel quale io stessa ho esperienza personale.

3 anni fa ho scelto di liberarmi di tutti i giudizi e pregiudizi altrui e di inseguire il mio sogno

Mi sono rimboccata le maniche, mi sono dedicata con impegno e dedizione all’ideazione, creazione e lancio del mio primo percorso di formazione online IPA, ovvero Instagram Pills Academy.

Le persone lo possono comprare quando vogliono, giorno e notte, 7 giorni su 7 ed io ho trasformato la mia vita proprio grazie ai guadagni passivi che fatturo con la vendita del corso.

Posso dirti che sono realmente e totalmente grata di aver fatto questa scelta ed ora insegno agli altri a fare lo stesso.

Riflessioni conclusive

Anche tu hai il sogno di creare il tuo business online usando le tue passioni? Ho una grande notizia da darti per trasformarlo in realtà.

Ho preparato una nuovissima challenge gratuita “Da zero a imprenditore digitale”, in programma dal 19 al 22 settembre, per arrivare a creare il tuo primo corso digitale con successo, anche se parti da zero.

Durante 3 lezioni interattive ed un super webinar finale approfondito, imparerai:

  1. A dominare le basi di un business digitale di successo nel 2022;
  2. A riconoscere l’idea vincente capace di generare guadagni a 6-7 cifre;
  3. A realizzare il corso digitale che il tuo pubblico sta già aspettando;
  4. A venderlo in automatico, vivendo dove vuoi, senza stress e senza limiti alle tue entrate.

Il futuro è adesso.

Iscriviti subito gratuitamente utilizzando questo link e mettiti in gioco. Ti aspetto alla challenge!

Condividi su: