3 auto sabotaggi che devi evitare

Sabotaggi vs Business online

Oggi mi voglio fermare a fare una riflessione per parlare di auto sabotaggi: capita a tutti, molto più spesso di quanto si pensi. Ci sono azioni e pensieri che noi stessi creiamo a volte e che ci frenano.

Esistono alcuni auto sabotaggi che impediscono alle persone di creare il proprio business online e che generalmente seguono traiettorie specifiche:

Qualifiche;

Gli altri;

Giudizio.

Spesso i miei utenti mi confidano che hanno paura a lanciarsi nel mondo del business perchè pensano a loro stessi e dicono “Non sono abbastanza qualificato!”. In realtà le qualifiche si acquisiscono con il tempo e più fai e più diventerai bravo/a, nessuno nasce imparato, le cose si migliorano strada facendo.

Un’altra domanda che mi viene posta è “Ci sono già altre persone che fanno quello che voglio fare io, perchè gli utenti dovrebbero scegliere me?”. Sbagliato! Tutti noi abbiamo più di un guru di riferimento.

Ed infine un classico: “Ok, ma i miei amici rideranno di me!”. Potrebbe essere, ma non dobbiamo farci schiacciare dal timore di ciò che penseranno gli altri. Dobbiamo avere fiducia nelle nostre capacità e nei nostri sogni. Pensa poi alla faccia che faranno quando vedranno i risultati che hai ottenuto.

Fingi di esserlo finché non lo diventi. Questa è stata la frase che mi ha cambiato la vita e che voglio proporti oggi. Devi essere la persona che vuoi diventare, comportati come se fossi già quella persona ogni giorno e piano piano ti ritroverai nei suoi panni.

Facciamo insieme un esercizio semplice ma efficace.

Prendi carta e penna e scrivi 10 frasi che descrivano il tu che vorresti essere, ad esempio Arianna è puntuale, Arianna è determinata e così via. Ora scegli una di queste affermazioni e inizia a entrare nel “personaggio”. Come pratica quotidiana, ogni volta che ti si presenta davanti una difficoltà o una scelta da prendere, chiediti prima di agire: “Cosa farebbe il me che vorrei essere?“. Qualunque sia la risposta seguila, anche se ti spaventa.

Condividi su: