Arriva il servizio Instagram Hacked

Instagram hacked per recuperare l’accesso al profilo IG

Spesso sento dire: “Non riesco più ad accedere al mio profilo Instagram. Sono disperato!”.

In effetti la sicurezza online è un problema serio ma purtroppo sottovalutato dai più, finchè è troppo tardi.

Instagram ci tiene molto e mette a disposizione degli utenti tanti strumenti e modi per proteggersi dagli hacker.

Pensa che perfino Adam Mosseri, che è a capo della piattaforma, ogni mese pubblica sui suoi canali social un post per ricordare alle persone di usare l’autenticazione a due fattori.

Dichiara IG: “Ci impegniamo costantemente per sviluppare una community sicura e di supporto per tutti coloro che usano Instagram. Esistono semplici azioni da compiere per la sicurezza del tuo account come scegliere una password forte e utilizzare l’autenticazione a due fattori”.

Puoi fare anche un check del livello di sicurezza del tuo profilo in questo determinato momento, per capire cosa può essere migliorato: clicca su Impostazioni > Sicurezza > Controllo della sicurezza.

Per attivare direttamente l’autenticazione a due fattori invece basta andare sempre nelle impostazioni e poi cliccare su sicurezza per accedere alla schermata della protezione degli accessi.

In aggiunta a tutti i tools già esistenti, ora Instagram ha lanciato un servizio di supporto ulteriore nel caso in cui non si riesca più ad accedere al proprio profilo.

Come funziona Instagram hacked

Instagram hacked è un portale attraverso il quale gli utenti possono segnalare tutte le problematiche che stanno riscontrando legate all’accesso con il proprio account.

Il servizio Instagram hacked da utilizzare quando non si riesce più ad accedere al proprio profilo Instagram

Nel comunicato ufficiale si legge: “Un’unica destinazione completa su cui le persone possono fare affidamento per risolvere tutte le questioni relative ai problemi di accesso.”

Tutti coloro che non riescono più ad accedere su Instagram, possono digitare il sito instagram.com/hacked da mobile o da desktop e selezionare una delle seguenti opzioni:

  • Il mio account è stato hackerato;
  • Ho dimenticato la password;
  • Il codice di accesso è stato inviato a un numero di cellulare o a un indirizzo e-mail a cui non ho accesso;
  • Qualcuno ha usato il mio nome, le mie foto o le mie informazioni per creare un nuovo account;
  • Il mio account è stato disabilitato;
  • Altro.

Ed inviare direttamente da lì la richiesta di aiuto all’assistenza. 

Se si ha accesso a diversi account, c’è la possibilità di scegliere quello per cui serve il supporto.

Request help from friends

Dichiara Instagram: “Sappiamo che perdere il proprio profilo è stressante perciò vogliamo essere sicuri che le persone abbiamo diversi modi di recuperarlo se non si riesce più ad accedervi”.

All’inizio del 2022 la piattaforma ha cominciato a testare un’altra opzione, denominata request help from friends, che ora è disponibile per tutti.

Come funziona? Si possono scegliere due amici (che devono essere utenti di Instagram ovviamente) a cui chiedere di confermare la propria identità per avere nuovamente accesso ad un determinato account.

Riflessioni conclusive

Il web è un mondo meraviglioso dalle mille possibilità ma bisogna stare attenti ai malintenzionati.

Restiamo vigili e cerchiamo di fare tutto ciò che è in nostro potere, per evitare spiacevoli conseguenze.

Per aiutarti in tema di sicurezza online ho pubblicato sul mio canale Telegram una guida pratica e davvero utile che ti consiglio di leggere: la trovi cliccando qui.

Ed infine vuoi scoprire come far crescere con successo la tua pagina Instagram? Devi iscriverti al mio nuovissimo webinar dove ti insegno come far decollare il tuo profilo nel 2023, dominando l’algoritmo.

Riserva il tuo post gratis iscrivendoti subito a questo link e a presto!

Condividi su: