Nuove funzioni IG in fase di test

Ecco le nuove funzioni IG in arrivo

Un pò a sorpresa dato che siamo quasi in clima natalizio Meta ha comunicato che sta lavorando ad alcune nuove funzioni IG da introdurre nel prossimo futuro.

Oggi faremo una panoramica su queste ultime features. Una è già in fase di lancio e le altre nella fase di test:

  • Notes;
  • Add Yours: Nominations;
  • Candid Stories;
  • Group Profiles;
  • Collaborative Collections.

Scopriamo le nuove funzioni IG che arriveranno

Dichiara Meta: “Che sia per restare in contatto con i propri amici o scoprire contenuti legati ai propri interessi, connettersi con gli altri è il motivo per cui gli utenti vanno su Instagram”.

E per questo motivo che IG ha intenzione di introdurre nuovi aggiornamenti per farci sentire ancora più vicini alle persone care.

Notes

Questa novità è stata lanciata proprio in settimana a livello internazionale, ad eccezione di Europa, Regno Unito e Giappone.

Afferma Meta: “Notes sono un nuovo modo di condividere i propri pensieri e vedere a cosa stanno pensando i nostri amici. Sono brevi frasi che possono contenere fino a 60 caratteri tra lettere e emoji“.

E Adam Mosseri aggiunge: “Notes sono praticamente un aggiornamento di stato, un modo per iniziare una conversazione. Ne puoi postare uno e condividerlo con i followers che segui oppure con la tua cerchia di amici stretti“.

Saranno visibili in alto nella schermata dei DM. Cliccando ogni utente potrà leggere la nota pubblicata dagli altri.

Novità per le storie

Scrive Meta: “Alle persone piace condividere momenti della loro giornata attraverso le storie su Instagram quindi stiamo testando features che consentano di creare una connessione con gli altri in modo ancora più divertente e spontaneo“.

Add yours era lo sticker che in italiano chiamiamo tocca a te che viene utilizzato per fare partire un trend ed invogliare altre persone a fare lo stesso.

Questo adesivo ora si evolve in Add yours nominations, ovvero IG sta testando la possibilità di taggare altri utenti specifici direttamente nello sticker e nominarli per farli partecipare.

Candid stories invece nascono dall’idea di condividere in una storia ciò che stiamo facendo in quel preciso momento e sono visibili solo a coloro che ne hanno pubblicato almeno una a loro volta.

Si possono utilizzare la fotocamera frontale e posteriore simultaneamente, si possono personalizzare, ma non si potranno aggiungere filtri a queste storie.

Collaborazione per i gruppi

Sottolinea Meta: “Spesso le persone creano chat di gruppo su Instagram per mandarsi contenuti divertenti, condividere dei ricordi o fare dei piani, ecco perchè stiamo testando alcune funzioni per offrire più modi per collaborare e interagire nei gruppi“.

E Mosseri aggiunge: “Ci siamo chiesti quale potesse essere il modo più instagrammabile per supportare i gruppi su Instagram e abbiamo creato un concetto molto semplice che è quello del profilo di gruppo“.

Cosa sono i group profiles? Essenzialmente profili Instagram sui quali possono postare più persone diverse.

Quando si pubblica il post sul feed si potrà decidere se condividerlo sul proprio profilo o sul profilo di gruppo.

La fase di test è in corso in questo momento in Canada, Taiwan e Cile.

E infine Instagram parla delle collaborative collections: “Stiamo testando un modo per connettere le persone attraverso la condivisione delle loro passioni in comune, salvando post all’interno della stessa cartella nei gruppi oppure 1:1 tramite DM“.

Ogni persona potrà contribuire ad inserire contenuti salvandoli nella stessa collezione creata in collaborazione con gli altri.

Riflessioni conclusive

Instagram è inarrestabile, continua ad evolversi e questo trend non si fermerà.

Hai già visto il mio nuovissimo webinar dove ti insegno come far decollare il tuo profilo Instagram e diventare una celebrity nel tuo settore nel 2023, dominando l’algoritmo e crescendo come mai prima d’ora?.

È una lezione creata da me, completamente gratuita. Puoi iscriverti subito per guardare “La notte degli Oscar di Instagram” cliccando su questo link. Ti aspetto!

Condividi su: