3 tips per il tuo Instagram shop in vista delle feste

Prepara il tuo instagram shop per la corsa al Natale

La caccia ai regali è già nel vivo e il tuo Instagram shop non deve assolutamente farsi trovare impreparato.

IG non è più solamente una piattaforma social dove si pubblicano contenuti ma è un motore di ricerca, che può essere sfruttato come strumento di marketing.

Sempre più persone lo utilizzano per scoprire nuovi brand o raccogliere informazioni su prodotti e servizi e questo trend non si fermerà.

L’holiday shopping online, cioè gli acquisti per i regali di natale attraverso il web, sono ormai pratica comune.

L’azienda dichiara: “Instagram shop ti aiuta a promuovere e vendere i prodotti. E’ un modo per raggiungere nuovi utenti. E con la stagione delle feste che è alle porte bisogna essere pronti per riuscire ad intercettare potenziali clienti ed incrementare le vendite”.

Segui i consigli di IG per il tuo Instagram shop

Sono molteplici gli appuntamenti da poter sfruttare con lo shopping durante il periodo festivo pre-natalizio.

Il punto di partenza per avere successo è sicuramente curare al meglio il proprio catalogo.

Verifica che il tuo catalogo prodotti contenga tutte le informazioni necessarie sugli articoli che vuoi promuovere o vendere.

Afferma Instagram: “Aggiungi dettagli sui prodotti,  immagini e video perchè sono tutti elementi che aiutano i clienti durante il processo di acquisto”.

Assicurati che i tuoi prodotti includano descrizioni accattivanti, almeno 4 immagini o video ad alta risoluzione, almeno 3 attribuiti come colore, dimensione e materiale e informazioni precise sulla spedizione.

E prosegue IG: “Fai in modo che le persone prendano in considerazione i tuoi prodotti e li acquistino, aiutandoli a capire se fanno al caso loro grazie a messaggi e contenuti pertinenti e fruibili”.

Analizziamo ora le 3 direttive principali che arrivano proprio da Instagram for business per prepararsi come si deve.

Utilizza la funzione tag prodotti

Instagram consiglia di sperimentare con il tagging dei prodotti nei reels, nelle stories, nei video, nei post, per raggiungere persone in diversi luoghi all’interno della app.

Analizza le top performance

Ogni volta che pubblichi un contenuto shoppable, raccogli i dati sui risultati che hai ottenuto e studiali per capire quali hanno colpito maggiormente il tuo pubblico ovvero con quali hanno interagito di più.

Sponsorizza i contenuti migliori

I post che hanno performato meglio sono perfetti per essere oggetto di una campagna ads.

Dare un boost, attraverso la sponsorizzazione, ai contenuti che sappiamo essere stati apprezzati da chi ci segue, è un ottimo modo per arrivare ad altri utenti che potrebbero essere interessati ma magari ancora non ci conoscono.

Riflessioni conclusive

Queste sono indicazioni che Instagram ha voluto condividere con chi ha uno shop ma la piattaforma offre tante opportunità a tutti, non solo a chi vende prodotti fisici o ha un negozio.

Bisogna dire però che per ottenere risultati, e mantenerli nel tempo, non si possono fare le cose a caso, serve sviluppare una strategia ed è proprio ciò che insegno a fare.

Se ancora non lo hai visto, ti invito a seguire al mio nuovo webinar gratuito “La notte degli Oscar di Instagram” dove spiego come creare, far crescere e monetizzare con successo il proprio profilo.

E’ totalmente gratis e per partecipare è sufficiente registrarsi a questo link.

Condividi su: