Come funziona la verifica Instagram

Vediamo come chiedere la verifica Instagram

Nell’ultimo periodo Instagram ha introdotto molte novità, modificando anche il processo di verifica ed oggi analizziamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

La verificazione è un segnale di autenticità, in modo tale che le persone possano essere sicure del fatto che un utente/brand verificato è esattamente chi dice di essere.

Si può fare richiesta per la verifica direttamente dalla app ma ci sono dei requisiti specifici da soddisfare.

Come avere la verifica Instagram

Per essere verificati bisogna rispettare i termini d’uso e le linee guida della community di Instagram ed inoltre:

  • l’account deve rappresentare una persona reale, un’azienda registrata o un’entità, che siano molto conosciuti e altamente ricercati;
  • l’account deve essere la presenza unica della persona o azienda che rappresenta, ma sono idonee anche entità degne di nota, come animali o pubblicazioni;
  • solo un account per persona o azienda può essere verificato (ad eccezione dei profili multilingua);
  • l’account deve essere pubblico, avere una bio, una foto profilo ed almeno un post pubblicato.

Inoltre nella richiesta le persone possono inserire anche informazioni sulla loro audience e fino a 5 articoli di stampa che li riguarda, per dare al team di Instagram ancora più contestualizzazione.

Cosa significa essere verificati

La verifica Instagram non è un endorsement da parte di Instagram e non vuol dire che i contenuti pubblicati saranno favoriti dall’algoritmo rispetto agli altri utenti.

Il processo di analisi delle applicazioni è imparziale e si basa su fonti credibili e autorevoli.

Instagram raccomanda vivamente che i profili verificati adottino l’autenticazione a due fattori, per ridurre al minimo il rischio di hackeraggio.

Il badge blu non può essere trasferito ad un account diverso da quello che è stato verificato, proprio perchè simboleggia che Instagram conferma la veridicità ed autenticità di quel determinato utente/profilo.

Se Instagram scopre che la verificazione è avvenuta irregolarmente o l’utente vende profili verificati ad altri, prende subito provvedimenti.

Condividi su: