Ecco perchè non devi acquistare followers IG

Mi raccomando non acquistare followers!

Siamo nel 2022 ma ancora Instagram è il re del mercato nero dei followers finti.

Purtroppo anche io ho avuto una brutta esperienza, provata direttamente sulla mia pelle, non per mia scelta.

Oggi ti spiego perchè non dovresti mai, e dico mai, acquistare followers fake perchè ti costerà molto caro.

Io ho scoperto che qualche simpaticone ha comprato followers finti per me e mi sono trovata a crescere in maniera spropositata in pochissimo tempo ma purtroppo il mio engagement non saliva costante.

Quando mi sono accorta di questo dislivello, ho deciso di indagare di più per scoprire se i miei sospetti erano fondati.

Acquistare followers è un errore gravissimo

Partiamo da una premessa: non fidarti di quelli che ti offrono un determinato numero di followers, italiani al 100%, perchè sono finti.

Il problema fondamentale quale è? Quando pubblichi un post Instagram lo mostra in una prima fase al 20% circa dei tuoi utenti.

Se questo 20% reagisce bene al tuo contenuto, interagisce, lascia commenti e like, poi IG lo mostra anche agli altri.

Se invece le interazioni sono pochissime (perchè magari il 20% sono tutti followers che hai comprato), Instagram pensa che il tuo post non sia interessante e smette di mostrarlo e quindi sarà un flop.

Le tipologie di followers fake

Si parla di mass following quando ci si riferisce a quegli utenti che seguono tantissime persone in massa.

Possono anche essere persone reali ma non vedranno mai i tuoi contenuti perchè si perdono in mezzo a tutto il contesto.

Poi invece ci sono i fake followers che solitamente hanno un nome molto strano, spesso con dei numeri, non hanno immagine del profilo, hanno delle foto finte e in realtà non c’è nessuna persona vera dietro.

Come rimuovere questi utenti dannosi?

Abbiamo visto che mass following e followers fake non ci portano alcuni beneficio, anzi sono dannosi per il nostro profilo.

Per rimuoverli abbiamo due opzioni fondamentali: farlo manualmente o automaticamente.

Se non hai un grande seguito, puoi andare a spulciare nella lista dei tuoi followers e andare a rimuovere quelli che ti sembrano sospetti.

Ovviamente è un lavoro che richiede molto tempo perchè dovrai controllare gli account uno ad uno.

Oppure puoi optare per un servizio di analisi automatica. Sono aziende serie e sicure che offrono vari pacchetti, con diversi prezzi, a seconda del numero di followers che hai e che loro andranno ad analizzare.

In questa fase iniziale non è richiesta password ed username, cose che di solito possono compromettere il profilo.

Ti verrà inviato un foglio di lavoro con la lista di tutte le persone che devi smettere di seguire e qui puoi scegliere se rimuoverli tu manualmente o affidarti all’azienda che lo farà per te.

Consiglio questo servizio perchè a me è stato molto utile ma ci tengo a fare una precisazione: io ho deciso di rimuovere personalmente i followers, invece che farlo fare a loro perchè altrimenti avrei poi dovuto condividere i miei dati sensibili.

A livello pratico quello che sto facendo è rimuovere 10 followers al giorno. Così non si corrono rischi e si riesce a ripulire l’account.

Conclusioni

Questi sono tutti i passaggi da svolgere, se hai acquistato followers o se qualcuno lo ha fatto al posto tuo, per risanare il tuo profilo e goderti finalmente un engagement degno di nota.

Prima di salutarti, ti voglio solo ricordare che se ancora non lo hai fatto ti devi assolutamente iscrivere al mio nuovissimo webinar gratuito “L’età dell’oro di Instagram“, ovvero 90 minuti dove ti spiego come creare, far crescere e monetizzare con successo la tua pagina IG.

Riserva subito il tuo posto gratis utilizzando questo link. A presto!

Condividi su: