Come crescere su Instagram se parti da zero

Vediamo come crescere su Instagram da zero

E’ possibile crescere su Instagram partendo da zero? Giuro che è possibile ed oggi ti spiegherò esattamente come fare.

Il punto di partenza è trovare la propria tribù, ovvero le persone a cui vuoi indirizzare il tuo messaggio, perchè ricorda che se vuoi parlare a tutti, finirai con il parlare con nessuno.

Come farlo? Devi scegliere la tua audience, il messaggio che vuoi veicolare ed il formato.

La tua audience è in pratica il tuo cliente ideale perciò devi delineare quali sono le sue caratteristiche: ha un età specifica? quali sono i suoi interessi e quali obiettivi vuole raggiungere e che tu lo/la aiuterai ad ottenere?.

E poi chiediti cosa vuoi comunicare con il tuo messaggio? Qualunque cosa sia ricorda di chiarirlo fin da subito e ricordarlo al tuo pubblico.

Infine, in che modo puoi presentare ciò che hai da dire? Con un reel, con un carosello, con una storia, attraverso tutti questi formati?.

Cosa fare per crescere su Instagram

Devi assolutamente sperimentare con i tuoi contenuti, perchè altrimenti come fai a capire cosa piace al tuo pubblico?.

Non avere paura di osare. Sopratutto all’inizio pubblica quanti più contenuti possibili e impara anche ad aspettare per vedere effettivamente quanti risultati ti porta.

Inoltre sfrutta i problemi del tuo pubblico per creare contenuti che gli offrano una risposta o una soluzione.

Se parti da zero è probabile che tu non riceva ancora molti DM o domande nei commenti, allora un piccolo consiglio strategico che ti do è analizzare la sezione commenti dei tuoi competitors per prendere ispirazione.

Crea il giusto mix

Gli obiettivi che si possono avere con una pagina Instagram possono essere diversi.

Ce ne sono 3 principali: crescere, vendere, fidelizzare e a livello di contenuto bisogna trovare il giusto equilibrio.

I contenuti per crescere servono per ampliare il pubblico, quelli per fidelizzare per raccontare la propria storia e stringere un legame con le persone, quelli per vendere per promuovere il proprio prodotto/servizio.

Nota: se vuoi sapere come creare i contenuti più efficaci per ogni obiettivo devi assolutamente guardare il mio webinar gratuito “La notte degli Oscar di Instagram” perchè lo spiego passo passo! Iscriviti gratis a questo link.

Crea relazioni

Creare relazioni sopratutto all’inizio è fondamentale.

Cerca di interagire in maniera approfondita e con interesse con il tuo pubblico e per farlo ti consiglio di focalizzarti nei DM e nei commenti.

Quando rispondi ai commenti cerca di sviluppare una vera e propria conversazione con l’utente.

Con i DM utilizza i messaggi vocali quando ancora hai una community che ti consente di inviarli ad ognuno dei tuoi utenti perchè ciò ti permette di instaurare un rapporto ancora più umano e personale.

Analizza e migliora

Ho sperimentato sulla mia pelle che un contenuto che performa molto bene una volta, può performare bene anche altre volte.

Ecco perchè dopo che abbiamo uno storico di 30 o 60 giorni è importante tornare a controllare tutti i contenuti pubblicati per analizzare quelli che sono andati meglio.

Quando hai individuato quali post hanno ottenuto più visualizzazioni ed interazioni, saprai quale argomento è piaciuto di più e quali elementi hanno fatto la differenza.

Dopo di che devi creare delle mini serie, ovvero contenuti che sono legati l’uno all’altro.

Ad esempio: io ho notato che il formato 5 app per spaccare su Instagram funziona benissimo per il mio profilo quindi ho deciso di inserirlo come argomento fisso non dico settimanalmente, ma ogni 2 settimane certamente.

Devi essere costante

Credimi, la costanza ripaga sempre.

Una citazione che mi piace moltissimo è: “Le persone sovrastimano quello che possono fare nel breve periodo, ma sottostimano quello che possono fare nel lungo periodo“.

Non pensare che solo perchè hai una pagina su un social network, i risultati arrivano per magia dalla sera alla mattina.

E’ necessario impiegare tempo nel proprio progetto. Per ottenere il successo bisogna impegnarsi con dedizione e perseveranza.

Essere costanti fa la differenza: fare ogni giorno anche solo una piccola cosa, ma fatta bene.

Riflessioni conclusive

Se quello che stai facendo attualmente non sta funzionando, la colpa non è dell’algoritmo di Instagram che ce l’ha con te.

Significa invece che devi cambiare strategia, ricomincia a sperimentare, reinventati, prova nuovi contenuti.

Se invece stai vedendo che stai già ottenendo dei risultati, continua, cerca di farlo meglio e fallo ogni giorno con costanza.

Condividi su: