Trovare il coraggio di fare il primo passo

Parliamo di coraggio & business online

So perfettamente che non è facile, ma oggi voglio darti 5 consigli per aiutarti a trovare il coraggio di lanciarti nel marketing digitale.

Spero che le mie parole ti possano dare un pò di incoraggiamento per far finalmente partire il tuo progetto online.

Serve il coraggio di abbandonare la nostra comfort zone per buttarci nel mondo di Instagram.

Crea la tua visione

Scegli dove vuoi arrivare e con quale obiettivo vuoi iniziare il tuo business online.

Ogni volta che hai un momento di sconforto o dubbio, avrai davanti a te la tua visione che ti ricorda perchè lo stai facendo.

Uno strumento molto utile che io stessa utilizzo (la mia l’ho creata con Canva), è la vision board.

Una lavagna grafica, perchè le immagini solitamente trasmettono di più al nostro cervello, che rappresenta i nostri obiettivi da raggiungere.

Come si crea la vision board?

  • formato digitale: ad esempio come sfondo per il desktop o il cellulare;
  • versione cartacea: ritagliando immagini da giornali o magari stampando foto.

Nella tua vision board puoi aggiungere immagini, foto, ma anche frasi motivazionali.

Mettila poi in un punto dove puoi vederla e rivederla costantemente per ricordarti che stai andando in quella direzione ogni giorno.

Parla con chi ti sta intorno

Spesso la paura di deludere chi ci è vicino, ed essere giudicati in modo negativo, ci blocca.

Parlare con le persone a te care serve anche per combattere la paura di esporti. Discuti con loro, spiega quali sono le tue motivazioni.

Magari all’inizio non sarà facile farti capire, soprattutto con parenti di altre generazioni che non hanno tanta familiarità con i social; forse saranno spaventati ma poi sono sicura che ti daranno il loro supporto.

Se poi ti rendi conto che alcune amicizie invece ti remano contro, allora è meglio proprio perderle. Chi sparla di noi, non è un vero amico.

Inizia con coraggio ma a piccoli passi

Quando inizi un nuovo progetto non farti travolgere dall’onda dell’entusiasmo volendo fare tutto subito, ma cerca di fare uno step alla volta, in maniera costante.

Serve tempo, procedi a piccole dosi. Meglio poco fatto bene, che tanto fatto malissimo!.

Se ad esempio non hai tempo di pubblicare tutti i giorni, ma solo tre post a settimana, di qualità e valore, allora focalizzati prima su questo.

Non essere perfezionista

Molte persone quando iniziano su Instagram si fanno intrappolare e fermare dalla perfezione.

Avere il coraggio di dare vita al proprio business non significa dovere essere perfetti.

Da content creator devi abituarti a sbagliare, provare e riprovare, analizzare e così via.

Parti dalle competenze che possiedi e buttati. Con il tempo poi ti puoi evolvere e migliorare.

Ritagliati del tempo

Trova il tempo per rigenerarti: è importantissimo.

Quando sono partita sono arrivata ad un punto dove non riuscivo quasi più a comprendere dove finisse il mio lavoro e iniziasse la mia vita.

E’ fondamentale per trovare anche nuove idee di contenuto, oltre che proteggere il proprio benessere, prendersi dei momenti di svago.

Esci, fai qualcosa che ti piace, trascorri dei momenti con i tuoi affetti.

Condividi su: