Come generare un guadagno passivo

Ecco come avere un guadagno passivo

Avrai forse sentito guru parlare di guadagno passivo, soldi che arrivano mentre sogni e dormi profondamente, ma la vera domanda è: è possibile? E se sì, come posso fare?

Oggi ti spiegherò le mie modalità di reddito passivo.

Premessa: non sono un’esperta di finanza e tutto ciò che dirò si basa sulla mia esperienza personale e diretta.

5 metodi di guadagno passivo

Facciamo subito chiarezza: per guadagno passivo si intende quello per cui non è necessario un lavoro attivo, quindi puoi guadagnare mentre stai facendo qualcos’altro.

Ovviamente c’è del lavoro da fare, lo voglio sottolineare, niente cade dal cielo.

Inoltre non si ottengono guadagni facili istantaneamente, ma solo se si lavora in modo costante nel tempo.

Vendita di videocorsi digitali

Ritengo questa sia la fonte di guadagno più profittevole e la consiglio a tutti.

Due anni fa ho deciso di investire nella creazione del mio corso digitale dove vendevo le mie conoscenze.

Ognuno di noi ha delle competenze più specifiche in diversi ambiti perciò possiamo decidere di impacchettare le nostre conoscenze e venderle a coloro che ne hanno bisogno.

Perchè è una forma passiva di guadagno? Perchè una volta creato il funnel di vendita, ovvero una serie di email mandate in automatico alle persone che si sono iscritte alla mia lista mail, non devo farlo io ogni giorno e le persone possono acquistare ad ogni ora del giorno o della notte.

Pubblicazione di un libro

Ho pubblicato a fine 2021 il mio libro “Passione Instagram” ed è una fonte di guadagno passivo, che anche tu puoi replicare, perchè una volta scritto poi non devi lavorarci quotidianamente e si vende da solo.

Tra l’altro al giorno d’oggi ci sono anche tante possibilità di auto-publishing se non trovi una casa editrice.

Puoi pubblicarlo in maniera autonoma ad esempio con Amazon Publishing: scrivi il libro, lo impagini, lo inserisci nello shop di Amazon che si impegna (in cambio di una commissione) a stamparlo ogni volta che una persona lo compra.

Canale YouTube

YouTube è una macchina incredibile perchè da la possibilità di guadagnare come content creator in maniera costante.

Non si parla di cifre stratosferiche, ma nel lungo periodo può darci dei guadagni interessanti.

Più sarai bravo a creare video con costanza (io da 2 anni mi sono presa l’impegno di pubblicare un video a settimana), più persone raggiungi e più cresci velocemente quindi avrai sempre più possibilità di monetizzare grazie ai tuoi video.

Investimenti

In questo campo non mi sento così tanto esperta ecco perchè mi sono consultata anche con amici e persone che ne sanno più di me.

Mi hanno consigliato di investire in Moneyfarm che è un’applicazione che ti consente di avere un piano di investimenti personalizzato su misura, dopo aver fatto un test iniziale per capire quale è il propio profilo di investitore.

E’ adatto a tutti e serve un investimento minimo di 5.000 Euro. Inoltre si ha anche a disposizione un consulente finanziario.

Tra l’altro io metto da parte una somma ogni mese, in modo tale da sentirmi più sicura anche per il futuro.

Affiliate Marketing

Qui ciò che bisogna fare è promuovere prodotti o servizi di terze persone o shop e consigliandoli alla nostra audience avremo un guadagno passivo da tutte le vendite che vengono generate.

Uno dei programmi di affiliazione più famosi al mondo è quello di Amazon.

E’ gratuito e iscrivendosi al programma possiamo scegliere dallo store Amazon qualsiasi prodotto e promuoverlo attraverso un link speciale da inviare ai followers o inserire nei nostri siti, ecc.

Tutte le persone che acquisteranno utilizzando quel link daranno a noi una piccola percentuale.

Ogni categoria ha una determinata percentuale di ritorno, quindi dipende da caso a caso, però è molto utile soprattutto se gli utenti ci chiedono quali strumenti usiamo.

Conclusioni

Voglio quantomeno annunciare un’ultima modalità di guadagno passivo che potrà essere sfruttata prossimamente: il fondo creator di Instagram.

Si potrà guadagnare pubblicando i reels, attraverso le dirette, e tanti altri metodi di monetizzazione che stanno arrivando sulla piattaforma.

Prima di salutarti, ci tenevo ad invitarti a seguire il mio webinar completamente gratuito “L’età dell’oro di Instagram”.

Una lezione di 90 minuti in cui ti spiegherò step by step come creare, far crescere e monetizzare con successo il tuo account IG. Iscriviti subito a questo link e a presto!

Condividi su: