Social nel 2022: quale scegliere?

Quale è il migliore social nel 2022?

Spesso mi viene chiesto quale è il social più adatto da cui conviene partire ed oggi cerco di rispondere a questa domanda.

Analizzerò nello specifico i pro e i contro delle tre piattaforme più gettonate del momento:

  • Instagram;
  • YouTube;
  • TikTok.

Naturalmente al giorno d’oggi le possibilità sono infinite perciò è fondamentale capire dove essere presenti oppure no.

Instagram

E’ una piattaforma matura, che si è evoluta nel tempo, diventando il luogo perfetto per la creazione di contenuti.

Inoltre offre tantissimi formati (reels, storie, post classici, caroselli) e metodi di comunicazione.

Un altro punto di forza è che è molto facile crescere sulla piattaforma con la giusta strategia, anche partendo da zero, e riuscire a vendere.

Oltre ciò, Instagram aiuta a creare una vera community, anche sfruttando al meglio i DM.

Tra i contro devo inserire il fatto che bisogna dedicarci tempo quotidianamente e bisogna essere costanti, sempre.

Non possiamo pensare di abbandonare il profilo e non pubblicare nulla per mesi, perchè poi saremo penalizzati a livello di visibilità quando ricominciamo.

Allora perchè ti dovresti registrare su Instagram? Perchè ritengo sia la piattaforma più completa in assoluto e che si sta sviluppando più velocemente.

Se il tuo obiettivo è la creazione di una community, IG è il social nel 2022 giusto per te.

Piccola nota: se ancora non lo hai fatto, ti invito ad iscriverti subito al mio webinar gratuito “L’età dell’oro di Instagram“, dove spiego come creare, far crescere e monetizzare una pagina con successo. Clicca qui.

YouTube

Il primo pro è quello di essere un motore di ricerca.

Inserendo le giuste parole chiave, potrai essere trovato da tantissime persone che stanno cercando proprio dei video relativi a quel determinato argomento.

Inoltre il ciclo di vita dei contenuti su YouTube è lungo e possono essere trovati anche dopo anni dalla prima pubblicazione.

Inoltre il legame che si crea con gli utenti è molto profondo, però di contro è più difficile crescere rispetto ad altre piattaforme, ma non per questo da meno soddisfazioni!.

A proposito di crescita su YouTube, ti lascio anche questo mio video di approfondimento.

Anche qui la costanza è fondamentale, ma può essere sufficiente pubblicare anche solo un contenuto alla settimana.

Perchè dovresti sfruttare YouTube? Senza dubbio ti aiuta a fidelizzare il pubblico ed anche utile per farti conoscere meglio dalle persone che ti seguono su altri social.

TikTok

Si cresce molto velocemente pubblicando i contenuti giusti, anche se parti da zero follower.

Può aiutarti a spostare il tuo pubblico, ovvero puoi utilizzare la grande visibilità che si ottiene su TikTok per portare gli utenti verso le tue altre piattaforme.

Ed infine ha gli stessi contenuti che puoi sfruttare anche su Instagram come reels o su YouTube come shorts.

A proposito di crescita, ti lascio anche un altro video dedicato a TikTok.

C’è però da dire che questo social non è ancora maturo, si sta evolvendo e non si sa bene verso che direzione andrà.

Inoltre la fidelizzazione della community è molto bassa e non è adatta per chi vuole vendere i propri prodotti/servizi.

Perchè dovresti utilizzare TikTok? Ti consente di aumentare la visibilità in maniera veloce ed esponenziale e non essendo saturo hai la possibilità di posizionarti fin da subito.

Riflessioni sui social nel 2022

Prima di salutarti, voglio lasciarti due consigli utili per capire effettivamente quale è la piattaforma più adatta a te.

Domandati: dove è il mio pubblico di riferimento? Conoscendo i tuoi utenti, capirai quali sono le loro preferenze e quali social utilizzano.

E poi: quali contenuti ti piace di più creare?. E’ un quesito importante da porti perchè curare un profilo è comunque sempre impegnativo, ovunque esso sia.

Ricordati di scegliere al massimo due piattaforme per partire, altrimenti rischi di volere fare troppo e fare tutto male.

Condividi su: